occhidimango

"... Perchè poi capita che ogni volta che vedi quel frutto, ti senti stranito, le cose svolazzano, e finisci in paesaggi di giada con le gru che volano lente intorno al palazzo imperiale."

Ecco, l'inizio della storia è che c'è una mostra, al Museo d'Arte Orientale di Torino, di tappeti.
Poi si mettono in mezzo degli occhi, qualche drago, tappeti volanti, forse volabili, che t'irretiscono e infine ne esci stordito, un po' rimbecillito e con lo sguardo perso nel vuoto a domandarti se tanta magia esista davvero. Ma è una storia lunga, echi la vuole veramente seguire basta che prosegua...